skip to Main Content
NEWSROOM
ETERNO DISPERATO

Eterno Disperato è uno dei primi brani che segna l’inizio della mia carriera da musicista. La Band in questione si chiama Aruzza, dal dialetto calabrese “La Ruggine“. Scritto e arrangiato da mio padre (Sergio Toscano) e mio cugino (Nicola Mattia Pappaterra) nell’ormai lontano 2010. È un brano carico di emozioni e con una melodia che riesce a trasmettere tutta l’intenzione del testo. Questa mia nuova versione vuole essere un omaggio a quello che è stato e a tutto quello che ne sarà del nostro futuro da Musicisti.

A Sergio e Nicola.

PELUCHE

Erre Punto è un artista romano di 23 anni. Ultimamente ha iniziato a contaminare i propri brani con altri generi grazie alla conoscenza musicale dei componenti del suo team: Midas, Roman Meister e Mikro Damn.

Quest’ultimo è il produttore di “Peluche”, il nuovo singolo: fondamentale la presenza di Simone Toscano, batterista di formazione e chitarrista calabrese che incide sul mood del brano accompagnandolo con la chitarra elettrica sia nelle strofe che nei ritornelli.

“Peluche” è una dedica alla sua ragazza, una traccia Trap con forte contaminazione Rock. Il peluche viene utilizzato come metafora: Erre racconta come dal loro rapporto abbia “preso vita”, parallelamente a cosa succede quando si dona la parola e una personalità giocando appunto con un peluche.

Back To Top